Differenziata, partito il servizio il camping di Sferracavallo

Differenziata, partito il servizio al Camping degli Ulivi
Confesercenti Palermo: “Raccolta partita in tempi brevi, area adeguata agli standard”
Raccolta differenziata al via nell’area in cui si trova il Camping degli Ulivi a Sferracavallo. A distanza di pochi giorni dalla segnalazione di Confesercenti e del sopralluogo dell’assessore alle Attività produttive, Leopoldo Piampiano con i tecnici della Rap, il servizio è diventato operativo. La richiesta di Assoturismo Palermo era stata avanzata per far fronte alle esigenze dell’utenza variegata della struttura e del titolare, Pasquale Matranga, referente dell’associazione: “Come ci era stato garantito, il servizio è partito e il cambiamento è già notevole. Il risultato non può che essere positivo, visto che si tratta di un ottimo biglietto da visita per i nostri ospiti che arrivano da tutte le parti del mondo e sono già abituati alla raccolta differenziata”. “Sono soddifatto per l’obiettivo raggiunto – dice Leopoldo Piampiano – frutto di una proficua collaborazione fra l’imprenditore, l’associazione di categoria e l’amministrazione comunale”. “Ringraziamo l’assessore Piampiano e la Rap per l’interessamento e la grande disponibilità nel trovare subito una soluzione – dice Francesca Costa, presidente di Confesercenti Palermo -. Una struttura ricettiva che ha un’utenza vasta e già predisposta a questo tipo di servizio, doveva adeguarsi agli standard in tempi brevi”. Un apprezzamento condiviso dal coordinatore di Assoturismo di Confesercenti Sicilia, Salvo Basile: “Siamo lieti di constatare la grande tempestività con cui l’assessore Leopoldo Piampiano è intervenuto. E’ così stato risolto un problema che si ripercuoteva sull’immagine e il decoro dell’area, che fa parte tra l’altro del progetto all’insegna del turismo sostenibile, ‘Sicily En Plein Air’”

camping

Pin It